•  
  •  



​Andrea Pasotti


Andrea Pasotti nasce a Grosseto nel 1973. Poliedrico nei suoi interessi, inizia sin dall’adolescenza ad interrogarsi sui grandi temi della vita, in un percorso di ricerca filosofica che non lo abbandonerà più. Sempre da giovane, maturerà una passione per gli scacchi che lo condurrà fino al livello di Prima Categoria Nazionale. Si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Siena, prediligendo poi la ricerca personale, che lo condurrà ad elaborare un proprio sistema di pensiero (fino all’abbozzo di un vero e proprio trattato filosofi-co) e a collaborare con varie riviste locali, con articoli di carattere culturale. Si interessa anche di cultura politica e intrattiene rappor-ti con intellettuali di spicco in ambito nazionale, come Guido Ce-ronetti, Marcello Veneziani, Marco Tarchi. Tra i suoi vari scritti, c’è anche un saggio sulla figura di Ernst Jünger. Si è dedicato alla scrittura creativa ed è autore di un libro di aforismi, di un roman-zo breve in forma diaristica, di una raccolta di poesie, nonché di una raccolta di scritti “minori” dal titolo “Fragmenta”. Consegue il Diploma di “Teoria, Solfeggio e Dettato Musicale” presso il Conservatorio Musicale Luigi Cherubini di Firenze ed ha al suo attivo molti dischi come cantautore, oltre che alcune esperienze nel campo del cinema, sia come attore che come auto-re/sceneggiatore. Ha lavorato in diversi ambiti, come indossatore, nelle pubbliche relazioni, in una cooperativa sociale, nel sostegno alla riabilitazione. Dal 2006 al 2016 ha inoltre collaborato con il Teatro Studio di Grosseto, una scuola teatrale ad indirizzo sociale e psicoterapeutico, completando la sua formazione attoriale sotto la guida artistica di Mario Fraschetti e partecipando a vari saggi in veste di attore. Dal 2017, è Operatore Tecnico e Addetto ai Servi-zi Generali presso l’Unità Operativa di Medicina Legale di Gros-seto. Chiunque volesse scrivere o contattare l’autore, per raccon-tare la propria esperienza o per uno scambio di vedute, può farlo tramite il suo profilo Facebook, o via e-mail, all’indirizzo: an-dreapasotti(at)rocketmail.com.