È con piacere che vi segnalo la pubblicazione del libro “Uno scrigno di segreti”, edito da Inner Innovation Project, che ho avuto la soddisfazione di scrivere con Andrea Di Terlizzi. Il testo riporta una serie di lettere che ci siamo scambiati nel corso di un anno circa, nelle quali tentiamo di mettere a nudo alcune riflessioni ed esperienze che ruotano attorno al dialogo tra scienza e spiritualità (ma non solo). Non è forse un testo sempre facile da leggere per alcuni lettori, cui viene sicuramente chiesto un piccolo investimento in termini di attenzione, ma come scrive il cosmologo Ilia Musco, nella prefazione: “Se si avrà però la pazienza di non farsi scoraggiare proseguendo nella lettura con impegno e disponibilità verso le argomentazioni proposte, si verrà abbondantemente ripagati, accedendo ad uno ‘Scrigno di Segreti’ nascosto dietro le pieghe di ragionamenti e argomentazioni che, anche se apparentemente sembrano solo ‘spaccare il capello in quattro’, offrono la possibilità di riflettere su alcuni aspetti del mondo che ci circonda da un punto di vista decisamente insolito.”

Buona lettura!

(È prevista una traduzione del libro in Inglese. Rimanete sintonizzati.)